News Eventi

Al Gusta Minori 2019 …Accussì Natalea

Al Gusta Minori 2019 …Accussì Natalea

Uno spot televisivo degli anni ’80 passò alla storia per il suo claim “Adesso è Natale!” divenuto poi un tormentone giunto fino ai giorni nostri. Infatti, a ben pensarci, il senso del vero Natale non può e né deve essere legato in modo ferreo ad un dato periodo stabilito da calendario, ma piuttosto al senso che ad esso gli si vuole attribuire. Sarà probabilmente anche per questo che per l’edizione 2019 del Gusta Minori la scelta sia ricaduta del tema “Accussì Natalea’, un paradosso apparente per una kermesse che tradizionalmente si tiene, da sempre, nel tardo periodo estivo in Costa d’Amalfi. Un paradosso che però nella prima serata tenutasi ieri ha fatto registrare un boom di oltre 5000 presenze, come dichiarato dal direttore di produzione Antonio Porpora, anche grazie alle vie del mare”.

Andrea Reale (sindaco di Minori) ha dichiarato: “E’ possibile destagionalizzare la Costiera Amalfitana. Siamo pronti ad accogliere turisti anche in Inverno, per escursioni naturalistiche e tradizioni natalizie”.

Gerardo Buonocore direttore artistico: “Hanno iniziato i zampognari in corteo con il Presepe napoletano del ‘700 per i vicoli di Minori. Poi 200 comparse, 30 attori, scenografi. Un grande successo la prima serata”.

Lucia Amato autrice: “Razzullo e Sarchiapone in una barca, nel cuore del sito archeologico della Villa Romana. Intorno alla barca, simbolo del viaggio ma anche di drammi, gli articoli di giornali di questi tempi”.

Anche stasera a partire dalle 21, partiranno in contemporanea le varie scene in più punti della città. Dinanzi alla Basilica di Santa Trofimena la scena di Quanno nascette Ninno,in Piazza Garofalo Te piace ‘o presepio, nell’Area Archeologica della Villa Romana ( del Primo Secolo d.C.)la Terza Scena dedicata al Viaggio di Razzullo e Sarchiapone,i due personaggi del Presepe Napoletano con dialoghi, canti e musiche aggiunte al testo della tradizione popolare nel corso dei secoli, la Quarta scena è stata Lacreme napulitane, in Piazza Umberto.
Lungo le Vie del palato è possibile gustare gli struffoli del Natale, la Scarola Natalina, gli ‘ndundari, tradizionale pasta fatta a mano della cucina minorese, la pasta e fagioli tipica della vigilia del Natale a Minori. Da ieri, con oggi e domani sarà apparecchiata la tradizionale tavola della Vigilia del Natale ed il tutto con zampognari, luminarie natalizie e scene teatrali.

manifesto-gustaminori-2019a

Il grande evento della XXIII esima edizione di Gusta Minori, evento clou della stagione turistica in costiera amalfitana, è organizzato dall’Associazione Gusta Minori, Comune di Minori e Scabec.

[La redazione]

divinafm

agosto 30th, 2019

No Comments

Comments are closed.